Notice: Undefined index: Operating System in /web/htdocs/www.stampaclandestina.it/home/wp-content/plugins/dba/includes/class/plugin_class.php on line 3595
singola testata | Stampa clandestina

VERCELLI LIBERA

organo del Partito d'azione


Luogo:
Vercelli
Regione:
Piemonte
Data inizio:
25 ottobre 1944
Data fine:
25 novembre 1944
Ente produttore:
Partito d'azione
Tipologia:
politica
Appartenenza politica:
azionista
Numero pezzi:
2
BID:
TO00197369

Scheda storica

Il giornale, durante il periodo clandestino, è l'organo del Partito d'azione di Vercelli.
Del foglio escono due numeri ciclostilati, pubblicati il 25 ottobre e il 25 novembre 1944.
Il gruppo azionista che si occupa della stampa e della diffusione del giornale risulta articolato e coinvolge diverse persone. La redazione è affidata a professor Giorgio De Blasi, “Ippolito”, mentre il ciclostile, di proprietà della ditta AVIA (Azionaria Vercellese Industrie Aeronautiche), è ospitato presso la Cascina San Giovanni, affittata a Evasio Sancio, alla periferia della città. Laura Zaninetti Libano (Anna), la figlia Maria Laura Libano (Mila), le sorelle Iole Celoria (Lina) e Laura (Lora) Lamorgesi e il nipote Guido Lamorgesi (Dino) si occupano dell'organizzazione e della distribuzione. Caterina Raina, Giuseppe Rossi e Pietro Bobba sono le staffette incaricate di consegnare copie del giornale al Cln regionale di Torino e di ritirare la stampa da questo prodotta da trasportare e diffondere a Vercelli.
Tutto il materiale di propaganda viene depositato, per il tramite di staffette, presso Giuseppe Bacchetta, direttore del Panificio Andreoletti, per poi essere affidato, grazie alla collaborazione del movimento femminile del partito, ai vari incaricati della distribuzione. Tra questi ultimi figurano il prof. De Blasi, la dott.ssa Ornella Bacchetta, Maria Gianolino, Domenico Roccia, Evasio Sancio, Giovanni Giulianati, Rodolfo Fecchio, Eligio Daffora, la dott.ssa Vittorina Petri Canella, Giovanni Ferrarao, Arialdo Scansetti, i coniugi Marinone e la merceria Ranghino.
Il giornale è distribuito a Vercelli e nel circondario e anche a Torino. Dopo la liberazione la testata è pubblicata come organo ufficiale del Cln di Vercelli.

Bibliografia:
-Domenico Roccia, Giellismo vercellese, La Sesia, Vercelli 1949.

Sottotitoli del periodico: organo del Partito d'azione

Autore della scheda: Andrea Via

Numeri disponibili

1944

25 ottobre . Numero 1, anno 1Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
25 novembre . Numero 2, anno 1Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
Un progetto
insmli-verticale-rgb
via F. Confalonieri 14
20124 Milano
tel. 02 66823204
fax 02 66101600
P.I. 07634660158
C.F. 80108310154
Con il patrocinio di
ovale_presidenza_consiglio
output_immagine

Notice: Undefined index: viewed_cookie_policy in /web/htdocs/www.stampaclandestina.it/home/wp-content/plugins/cookie-law-info/php/functions.php on line 361