Notice: Undefined index: Operating System in /web/htdocs/www.stampaclandestina.it/home/wp-content/plugins/dba/includes/class/plugin_class.php on line 3595
singola testata | Stampa clandestina

BOLLETTINO QUOTIDIANO DI INFORMAZIONI

Giunta provvisoria di governo della zona liberata


Luogo:
Domodossola
Regione:
Piemonte
Editore:
Tipografia Porta
Data inizio:
18 settembre 1944
Data fine:
13 ottobre 1944
Ente produttore:
Giunta provvisoria di governo della zona liberata
Tipologia:
istituzionale
Appartenenza politica:
interpartitica
Numero pezzi:
16
BID:
LO10799120

Scheda storica

La testata, organo diretto della Giunta provvisoria di Governo con giurisdizione sui territori liberati della Repubblica dell’Ossola, “pubblica gli Atti della Giunta che interessano in modo particolare la vita delle Città e della Zona, le informazioni dei locali Comandi Militari e un riassunto delle Notizie-Radio delle ventiquattr’ore”.
La Giunta si costituisce l’11 settembre 1944 a Domodossola come struttura di governo interpartitica per la Repubblica dell’Ossola ed è composta inizialmente da Ettore Tibaldi, Giorgio Ballarini, Mario Bonfantini, Severino Cristofoli, Alberto Nobili, Giacomo Roberti, Luigi Zoppetti, ai quali si aggiungono successivamente altri membri.
La decisione di pubblicare un organo a stampa viene presa dalla Giunta nella sua prima seduta – successiva a quella dell’insediamento – del 14 settembre.
Redattore della testata è Umberto Terracini, segretario aggiunto della giunta e collaboratore del presidente Tibaldi, tra i fondatori nel 1921 del Partito comunista e successivamente prigioniero politico e confinato, che all’epoca si trova ancora nella condizione di espulso dal Pci per le sue critiche al patto Molotov-Ribbentrop.
Dal 18 settembre al 13 ottobre 1944 escono 16 numeri della testata, in media ogni due giorni, stampati nella tipografia Porta di Domodossola.
I primi sette numeri vengono stampati su carta rossa, colore che sarebbe stato scelto dei socialisti, maggioritari nella Giunta. Successivamente, il comandante della Divisione autonoma Valtoce Alfredo Di Dio, che si pone in opposizione alle politiche della Giunta, avrebbe provveduto alla confisca della carta rossa della tipografia. Gli ultimi numeri vengono stampati su carta bianca.
Il foglio è distribuito gratuitamente ai Volontari per la libertà, al prezzo di 0,50 lire ai civili.
La testata pubblica gli atti della Giunta riguardanti l’istruzione, la giustizia, la sanità, l’assistenza, i trasporti e ogni ambito della vita cittadina. Inoltre viene dato spazio alle informazioni dei locali comandi militari, a un riassunto delle notizie radio delle ultime 24 ore e a editoriali in cui vengono trattate notizie contingenti, appelli all’unità e all’epurazione delle vecchie strutture, istanze di democratizzazione e di allargamento della partecipazione politica, in particolare nei confronti delle donne.
Scopo della pubblicazione è creare consenso rispetto all’operato della giunta e dare vitalità alle nuove strutture del potere democratico, svolgendo una funzione di educazione politica.
La testata sospende le pubblicazioni con la caduta della Repubblica dell’Ossola. Al ritorno dei nazifascisti in città, la Tipografia Porta, dove veniva stampato ilo foglio, è devastata e saccheggiata.

Bibliografia:
- La stampa ed i mezzi di comunicazione dei partigiani e della Repubblica dell’Ossola, Domodossola, Anpi 2006.
-H. Bergwitz, Una libera repubblica nell’Ossola partigiana, Milano, Feltrinelli 1979.
-G. Buridan, In cielo c’è sempre una stella per me. Diario di guerra partigiana, Verbania, Tararà 2004.
-G. A. Cerutti, Alla scoperta della democrazia nell’Ossola liberata, in “Rivista di storia dell’Università di Torino”, vol. 5, n. 2, 2016.
-M. Giarda, G. Maggia (a cura di), Il governo dell’Ossola, S. Pietro Mosezzo (NO), Grafica novarese 1989.
-G. Maggia (a cura di), I giornali dell’Ossola, Magenta, Lit. Olca : Fot. Airaghi – Novara, Grafica novarese 1974.

Sottotitoli del periodico: Giunta provvisoria di governo della zona liberata; giunta provvisoria dell'Ossola

Autore della scheda: Francesca Rolandi

Numeri disponibili

1944

18 settembre . Numero 1Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
19 settembre . Numero 2Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
21 settembre . Numero 3Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
22 settembre . Numero 4Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
25 settembre . Numero 5Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
26 settembre . Numero 6Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
27 settembre . Numero 7Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
30 settembre . Numero 9Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
2 ottobre . Numero 10Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
3 ottobre . Numero 11Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
5 ottobre . Numero 12Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
7 ottobre . Numero 13Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
9 ottobre . Numero 14Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
11 ottobre . Numero 15Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
13 ottobre . Numero 16Leggi il numero -->
Vai alla scheda -->
Un progetto
insmli-verticale-rgb
via F. Confalonieri 14
20124 Milano
tel. 02 66823204
fax 02 66101600
P.I. 07634660158
C.F. 80108310154
Con il patrocinio di
ovale_presidenza_consiglio
output_immagine

Notice: Undefined index: viewed_cookie_policy in /web/htdocs/www.stampaclandestina.it/home/wp-content/plugins/cookie-law-info/php/functions.php on line 361